Stampa
Email
Categoria: Fiori di Bach

fiori di bachASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Una mattina di fine primavera del 1930, un anno dopo aver lasciato Londra ed una brillante carriera di medico per andare a vivere nella campagna del Galles alla ricerca di nuovi rimedi naturali per curare le malattie dell'umanità, il dottor Edward Bach passeggiando in un prato fece una scoperta che si sarebbe rivelata fondamentale per il suo lavoro e per la storia della medicina olistica. Si rese conto, infatti, che la rugiada mattutina, che si raccoglieva nelle corolle dei fiori di campo, in qualche modo riceveva e manteneva le particolari proprietà di guarigione della pianta stessa. Assaggiò della rugiada ed ebbe una meravigliosa rivelazione: quel nettare aveva un effetto potente e immediato sulla sua mente e sul suo corpo, estremamente sensibili e ricettivi, e ne avrebbe avuto su tutti gli organismi viventi, ad un livello sottile e talvolta anche impercettibile. Fu in quel magico momento che il dottor Bach ricevette l'intuizione divina per creare i suoi meravigliosi rimedi floreali a cui tanti oggi si affidano. Bach scoprì anche che era necessario che la rugiada fosse stata esposta ai raggi diretti del sole per acquisire potenza.

Creò perciò un metodo di solarizzazione dei fiori in cui la combinazione appunto di fiori, acqua, aria fresca e raggi solari diretti creavano i migliori risultati. Quest'acqua, così energizzata, era la manifestazione dei quattro elementi nella loro forma più pura: il fuoco sotto forma di luce solare, l'aria pura della campagna, l'acqua limpida di fonte, e la terra sotto forma di pianta. Ancora oggi, i rimedi floreali vengono solarizzati seguendo questo delicato e naturale metodo.

Cosa sono i Fiori di Bach?

Si tratta di fiori, cespugli e alberi non coltivati, atossici, non utilizzati per l'alimentazione umana e per lo più di aspetto modesto. Si raccolgono allo stato selvatico in determinati luoghi non contaminati dall'uomo. Grazie alla capacità di sprigionare "energie", hanno la capacità di agire direttamente sul nostro sistema energetico con un processo naturale, favorendo la comunicazione col nostro senso spirituale, inondando la nostra spiritualità con le virtù di cui abbiamo bisogno e purificando le alterazioni caratteriali che sono all'origine delle nostre sofferenze: orgoglio, crudeltà, odio, egoismo, avidità, gelosia, invidia, sospetto, rancore, paure, inquietudini, ansie, scoraggiamento, incertezza, sfiducia, fobia, instabilità, solitudine, apatia, eccessivo altruismo, ed altri difetti caratteriali che ostacolano la nostra progressione verso la perfezione, la ristrutturazione spirituale, la purificazione e lo sviluppo consapevole della personalità. Secondo Bach la malattia è la manifestazione di una situazione di profondo conflitto interiore.

Per risolvere questa "sintomatologia dell'anima", occorre un'attenta osservazione e comprensione della personalità del paziente, cui fa seguito la composizione di una miscela di rimedi floreali puri, diluiti in acqua e alcool, da assumere quotidianamente per periodi più o meno lunghi, a seconda della cronicità dello squilibrio. I rimedi floreali di Bach perseguono dunque una salute che non è sinonimo di mera assenza di sintomi, bensì di felicità e pace interiore, e contribuiscono a far emergere le qualità reali dello Spirito: "la mitezza, il coraggio, la costanza, l'amore, la saggezza, la gioia, la tenacia e altre ancora". Con la Floriterapia gli stati d'animo negativi vengono inondati da "vibrazioni" energetiche armoniche superiori che ripristinano il conflitto fra le aspirazioni dell'anima e i desideri della personalità. Alcuni rimedi floreali sono "tipologici", si applicano cioè alla costituzione e allo specifico temperamento della persona.

Altri invece si consigliano in situazioni di disagio provvisorio, a seconda delle variazioni dell'umore e delle emozioni di un determinato momento.

I Fiori di Bach non interferiscono con i farmaci tradizionali o con quelli omeopatici, e non provocano effetti indesiderati. Bambini, anziani, adolescenti, donne in gravidanza, possono farne uso sicuro. Addirittura si somministrano con successo a piante e animali.

I Fiori di Bach rappresentano dei rimedi semplici e naturali, un aiuto benefico per acquistare gioia, pace dell'anima, coraggio, fiducia, amore, comprensione, calma, entusiasmo, serenità interiore, autenticità e miglior carattere.(fonte N.Valente)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

london school banner 1

esperti

Newsletters della Salute

Registrati per ricevere tutti i nuovi articoli e le novità sui prodotti naturali

Login

Register

*
*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.