Stampa
Email
Categoria: Il Massaggio

7fe8308c3df5bea4b4d9a76812fa1748

Esiste una serie di tecniche di rilassamento di varia natura. Secondo i sostenitori dei diversi metodi avrebbero in comune lo scopo di favorire il benessere dell'individuo.

Massoterapia: massaggi che aiutano a decontrarre e sciogliere i muscoli. Utili, soprattutto, quando subentra il mal di testa oppure quando si hanno difficoltà nella rotazione del capo, dovute alla stanchezza. Per massoterapia si intende l'insieme di cure realizzato facendo massaggi a varie parti del corpo.La pratica ha origine (come storicamente noto) in Cina, paese nel quale è molto praticata e dal quale viene esportata in tutto il mondo attraverso centri specialistici.Una delle branche della massoterapia più antiche (probabilmente la più antica) è il TuiNa, da cui hanno avuto origine molte altre pratiche allegate, come l'agopuntura.

Meditazione: comprende una serie di pratiche contemplative che aiutano a sviluppare o aumentare la concentrazione e la consapevolezza di se stessi e, quindi, a migliorare la qualità della vita. La meditazione, grazie a semplici esercizi di respirazione, rilassamento e visualizzazione, permette di vincere lo stress e ritrovare la serenità. La meditazione (dal latino meditatio, riflessione) è, in generale, la pratica di concentrazione della mente su uno o più oggetti, immagini, pensieri (o talvolta su nessun oggetto) a scopo religioso, spirituale, filosofico o semplicemente di miglioramento delle proprie condizioni psicofisiche. Nell'ambito della psicosintesi è definita uno stato della coscienza che può essere ottenuto mediante l'indirizzamento volontario della nostra attenzione verso un determinato oggetto (meditazione riflessiva) o mediante la completa assenza di pensieri (meditazione recettiva. La meditazione recettiva ha come scopo l'assenza di pensieri e permette alla mente di raggiungere un livello di "consapevolezza senza pensieri". È un tipo di meditazione tipica di numerose filosofie e religioni orientali.

nota-kit-musicoterapiaMusicoterapia: si basa sul principio che la musica ha una grande influenza sull'equilibrio psicofisico dell'uomo e che il suo ritmo ha effetto sulla pressione sanguigna, la respirazione ed il battito cardiaco. Il paziente soggetto ad ansia o stress può raggiungere uno stato di relax e di calma ascoltando i brani musicali più indicati per lui, individuati e selezionati da un musicoterapeuta. La musicoterapia è una modalità di approccio alla persona che utilizza la musica o il suono come strumento di comunicazione non-verbale, per intervenire a livello educativo, riabilitativo o terapeutico, in una varietà di condizioni patologiche e parafisiologiche. "La musicoterapia è l'uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) da parte di un musicoterapeuta qualificato, con un utente o un gruppo, in un processo atto a facilitare e favorire la comunicazione, la relazione, l'apprendimento, la motricità, l'espressione, l'organizzazione e altri rilevanti obiettivi terapeutici al fine di soddisfare le necessità fisiche, emozionali, mentali, sociali e cognitive. La musicoterapia mira a sviluppare le funzioni potenziali e/o residue dell'individuo in modo tale che questi possa meglio realizzare l'integrazione intra- e interpersonale e consequenzialmente possa migliorare la qualità della vita grazie a un processo preventivo, riabilitativo o terapeutico."

Rebirthing: insegna a rallentare il ritmo respiratorio rendendolo anche più profondo per aumentare l'ossigenazione del sangue e favorire l'eliminazione delle tossine. In questo modo si raggiunge una sensazione di benessere che aiuta a lasciarsi andare e a stare bene con se stessi. Ciò che rende differente la respirazione praticata dal rebirthing da altre pratiche o metodi, come ad esempio lo yoga e il pranayama, è che si tratta, secondo la descrizione che ne danno i praticanti, di un respiro connesso, cioè senza pause e ritenzione del respiro. Secondo i sostenitori del metodo, eliminando le pause si creerebbe una respirazione che carica l’organismo di energia vitale oltre che di ossigeno.

Respirazione : respirare profondamente in modo rilassato per eliminare l'agitazione .

Training autogeno: richiede di concentrare l'attenzione su alcune parti del corpo con immagini e sensazioni distensive, fino a non percepirne più la sensibilità fisica. Così anche la mente comincia a liberarsi dai pensieri continui e riesce a tenere sotto controllo anche i dolori articolari e muscolari. Il training autogeno è una tecnica di rilassamento di interesse psicofisiologico, usata in ambito clinico nel controllo dello stress, nella gestione delle emozioni e nelle patologie con base psicosomatica. Viene utilizzata anche in altri ambiti quali lo sport e in tutte quelle situazioni che richiedono il raggiungimento di un alto livello di concentrazione. Di primaria importanza, in questa tecnica, è rendere i propri pazienti indipendenti dal terapeuta per sviluppare il proprio benessere. Mentre infatti nell'ipnosi è sempre necessaria la presenza dello psicoterapeuta, salvo particolari casi piuttosto rari di auto-ipnosi, nel TA il soggetto diviene del tutto autonomo.

yogaYoga: durante la pratica l'ossigenazione del sangue migliora, il battito cardiaco si regolarizza e la pressione scende. Con l'apprendimento delle diverse posizioni, si può arrivare a controllare il respiro e, quindi, a raggiungere un rilassamento fisico e psichico. Il termine yoga si riscontra già nel più antico dei Veda, il gveda, con il significato di "unire", "attaccare", "imbrigliare". Altri termini sanscriti simili sono yuj (verbo) con il significato di "unire" o "legare", "aggiogare"; yúj (aggettivo) "aggiogato", "unito a", "trainato da"; yugá (sostantivo) ossia il giogo che si fissa sul collo dei buoi per attaccarli all’aratro.  Da qui il significato, posteriore, di yoga come insieme di tecniche anche meditative aventi come scopo l' "unione" con la Realtà ultima e tesa ad "aggiogare", "controllare", "governare" i "sensi" (indriya) e i vissuti da parte della coscienza (buddhi).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

london school banner 1

esperti

Newsletters della Salute

Registrati per ricevere tutti i nuovi articoli e le novità sui prodotti naturali

Login

Register

*
*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.